Bitcoin Dominance Doji: Perché il 2021 potrebbe significare il destino degli Altcoin

Il Bitcoin è stato esplosivo per tutto il 2020, e mentre alcuni altcoin come Ethereum e una serie di gettoni DeFi hanno superato quest’anno il top della crittografia, gli altcoin nel complesso sono stati una delusione rispetto ai cicli passati.

Coloro che hanno vissuto i cicli passati, si aspettavano che gli altcoin decollassassero nel momento in cui il BitQT ha superato il suo picco precedente. Ma quel momento è arrivato e passato, e anche se ci sono stati alcuni barlumi di slancio positivo, la classe di attività nel suo complesso è in ritardo rispetto a BTC. Questo si riflette nel predominio di BTC, che potrebbe chiudere il 2020 con una candela doji dall’aspetto pericoloso, segnalando una „indecisione“ e una potenziale rovina per gli altcoin nel 2021.

Crypto Market Indecision: La dominanza di Bitcoin per chiudere il 2020 con una candela Doji

Dal fondo del mercato dell’orso della criptovaluta ai prezzi correnti, gli altcoin sono stati lasciati nella polvere di Bitcoin. Il leader della crittovaluta per cap di mercato ha portato la carica rialzista, e già sta scambiando quasi $10.000 sopra il suo precedente massimo di tutti i tempi.

Ma gli altcoin non sono da nessuna parte in vista, e nemmeno nel retrovisore dei Bitcoin a questo punto. La divergenza del capitale che scorre tra i due tipi di asset cripto ha fatto sì che la dominanza di BTC – una metrica che misura l’asset cripto superiore rispetto agli altri altcoin in base al market cap – sia salita al 70%.

Il 70% di dominio è all’incirca dove il dominio è iniziato l’anno, nonostante il giro sulle montagne russe di un anno che era il 2020. Poiché la distanza tra l’apertura e la chiusura annuale potrebbe essere così stretta, c’è il rischio che la candela annuale si chiuda come un doji.

I Doji sono pericolosi perché segnalano l’indecisione e rendono meno chiara la scelta di una direzione. Si formano in cima alle tendenze quando si invertono o poco prima della continuazione quando un mercato si prende una pausa.

La candela a sei mesi nella foto qui sotto mostra che il 70% di dominanza ha agito come un forte livello di resistenza in passato, e perché attualmente presenta una tale sfida a rompere. Potrebbe anche agire come un punto in cui la dominanza si inverte, Bitcoin sanguina o ristagna, e gli altcoins si lanciano al tramonto.

Purtroppo, ci sono altri fattori sia tecnici che fondamentali che suggeriscono che questo non accadrà nel 2021.

Le ragioni tecniche e fondamentali dell’imminente apocalisse Altcoin

Zoomando ulteriormente verso le candele trimestrali sottostanti, il livello del 70% sembra pronto a rompersi. Una chiusura al di sopra del livello di resistenza porterebbe ad una forte spinta verso l’alto, portando la dominanza della BTC all’80 e al 90%.

L’idea potrebbe sembrare irragionevole con tutti i progetti nel mercato dei criptoscopi rispetto ai Bitcoin, ma il sentimento che circonda gli altcoin continua a peggiorare.

Gli Altcoin non si sono ripresi quasi quanto i Bitcoin, e forse non lo faranno mai. Gli asset non sono un „prodotto istituzionale“ secondo alcuni investitori, e le istituzioni finora si sono concentrate soprattutto su BTC.

Pochi sono stati all’altezza delle promesse fatte tre anni fa, mentre la Bitcoin ha assunto una narrazione completamente nuova che ha preso piede in modo significativo. La mancata produzione di qualsiasi tipo di FOMO come l’ultima alt season, anche dopo che BTC ha raggiunto il suo massimo storico, ha fatto sì che i detentori si mettessero in discussione.

E mentre questo potrebbe cambiare e la finanza tradizionale potrebbe anche prendere di mira i gettoni DeFi, il recente attacco della SEC alla crittografia per mezzo di Ripple potrebbe essere il colpo fatale per gli altcoins che manda il dominio della BTC alle stelle.

Secondo i migliori analisti del settore, la SEC sta „ficcando il naso“ in altri progetti e società altcoin, e potrebbe continuare a colpire l’industria per tutto il nuovo anno.

L’azione dei prezzi dovuta al fatto che le istituzioni sono così rialziste sulla Bitcoin rispetto alle altcoin potrebbe formare un massiccio, pluriennale modello triangolare ascendente sulla dominanza della BTC. E se questo modello si innesca al rialzo, gli altcoin sono condannati nel 2021.